top of page
Cerca

Capelli e benefìci degli oli essenziali, consigli di Trendy Oli Essenza parrucchieri a Lainate

In primavera cominciamo ad avvertire il beneficio della bella stagione in arrivo e anche i capelli se ne accorgono. Infatti dalla nostra esperienza in salone, Trendy Oli Essenza salone di bellezza e parrucchieri a Lainate, sappiamo quali sono le principali esigenze e anche quali possono essere i migliori oli essenziali da adoperare, i più efficaci e adatti in questo periodo dell’anno.


Primavera significa risveglio della natura (e anche per alcune il rinnovarsi delle allergie!) ma deve significare soprattutto un periodo dell’anno in cui dedicarsi alla depurazione. Arriviamo dall’inverno che tra freddo, disidratazione e secchezza, sbalzi di temperature e stress termici (e non solo, anche magari psico-fisici), e dobbiamo per forza rimetterci in sesto, per andare verso la stagione più calda in piena forma ed energia.


Cosa sono gli organi “emuntori” e come ci si depura


Gli organi come fegato, reni, polmoni, pelle e quindi anche cute e cuoio capelluto rilasciano secrezioni e tossine, perché il nostro corpo si ripulisce così, eliminando le “scorie” che non servono. Con una corretta alimentazione e attività fisica il nostro corpo introduce sostanze e le assimila, successivamente produce ed espelle rifiuti di scarto da eliminare, come le tossine. Anche la cute - come la pelle di tutto il corpo - attraverso la sudorazione espelle ed elimina tossicità. Tra sebo e sudorazione la cute può avere un sovraccarico di residui. Eccesso di sebo e sudore possono causare rossore, infiammazioni e prurito e i capelli sembreranno sempre sporchi e sciupati. Ecco perché bisogna detossinare, depurare, eliminare questi residui che restano sul cuoio capelluto, occludono i bulbi, dove vive e nasce il capello, cosicché aumenta il rischio di caduta e anche di mancata crescita e sviluppo di nuovi capelli.

Quando non ci si depura in genere si vanno a sovraccaricare gli organi emuntori, con sintomi come stanchezza al mattino, sonno poco riposante, digestione lenta e alitosi, per aiutarsi gli oli essenziali sono molto efficaci. Per aiutare tutto questo si ricorre ai nostri oli essenziali dalle nostre piante colagoghe e coleretiche.


Depurarsi con il Pino Mugo


Tra gli oli essenziali molto usati in questo periodo vi segnalo il Pino Mugo, la cui essenza regala tranquillità, serenità, molto utile per chi ha bisogno di rilassamento sia mentale che fisico. È perfetto anche per chi soffre di dolori articolari e contratture muscolari. In salone da noi lo utilizziamo durante i vari trattamenti; infatti molti di questi oli usati in combinazione e aggiunti a shampoo o maschere, si possono anche respirare e aspirare per avere benefici effetti su mente e corpo.

Il Pino Mugo è molto adatto sia ad uso esterno che interno: ha effetto mucolitico e depurante, ha proprietà antisettiche, è antinfiammatorio, allevia le affezioni delle vie respiratorie, dà sollievo per naso chiuso, influenza, bronchite, mitiga i dolori muscolari.


Un altro olio essenziale che vi segnalo è l’olio essenziale di eucalipto per capelli: è molto efficace e detergente antisettico, contrasta gli effetti di eccesso di sebo e della cute infiammata da seborrea e forfora. È un ottimo decongestionante, si miscela anche nelle maschere e oli per massaggi.


Al prossimo blog e vi aspettiamo in salone!

Maria e lo staff di Trendy Oli Essenza


📲347 970 3063 𝑤ℎ𝑎𝑡𝑠𝑎𝑝𝑝

📞02 9357 1384 𝑡𝑒𝑙

PrenotaQui👉🏻http://bit.ly/PrenotaQuiTrendyOliEssenza




557 visualizzazioni0 commenti
bottom of page